Lamette per rasoi

Tutto ciò che bisogna sapere

Che cosa dovreste sapere riguardo la lametta

Anche se la barba oggi è tornata di moda: la maggior parte degli uomini non vuole rinunciare a un viso ben rasato, che si può ottenere con il rasoio elettrico o con una rasatura con schiuma e pennello. Per quest'ultima è necessaria una lametta particolarmente affilata, che inoltre dovrebbe rimanere affilata per molte rasature e non irritare la pelle se possibile. Con i prodotti giusti, l’arrossamento temuto dall’utilizzo del rasoio può essere efficacemente prevenuto, anche con pelle sensibile. Cosa c'è da considerare quando si acquista una lametta, dove sono le differenze principali?

Di quali lamette ho bisogno per la mia rasatura?

Se si utilizza un cosiddetto rasoio di sicurezza, di solito è necessario acquistare una lametta adatta - ad esempio da Wilkinson o Gillette. In questo caso non si tratta di una singola lama, ma solitamente tre o cinque lame. I produttori sostengono che così la pelle è irritata il meno possibile, perché sono necessari meno passaggi di rasatura. Poiché i produttori hanno un monopolio su queste lamette, i costi sono di solito piuttosto elevati. Chiunque abbia un semplice rasoio di sicurezza per la rasatura, d'altra parte, può contare sulle cosiddette lame a doppio taglio. Queste lame standard sono particolarmente economiche e rese disponibili da molti produttori del settore. Il nome è dovuto al fatto che la lama può essere usata da due lati. Tuttavia, una corretta manipolazione richiede un certo livello di pratica perché l'angolo della lametta non si regola automaticamente, come nel caso di un rasoio di sicurezza. Anche un cosiddetto Shavette può essere utilizzato per la rasatura. Uno Shavette ha una forma simile a un rasoio, ma le lame possono essere cambiate, motivo per cui questo prodotto viene spesso definito rasoio con lama intercambiabile. Per questo sono disponibili lamette speciali, che possono essere utilizzate, a differenza delle lame a doppio taglio, solo da un lato e per un po’ più a lungo.

Con che frequenza possono essere utilizzate le lamette?

Qui, le dichiarazioni assolute sono difficili, ma le raccomandazioni vanno da circa 5-7 applicazioni per una lama a doppio taglio e circa 12-15 applicazioni per un rasoio di sicurezza. Poiché vengono utilizzate più lamette, il carico singolo è minore. Va però notato che la durezza dei peli della barba può ben diversificarsi da uomo a uomo, il che provoca anche una differente usura della lametta. Inoltre, naturalmente, il pre-trattamento è fondamentale: idealmente, il sapone da barba o la schiuma da barba dovrebbero agire per un po’, in modo che i peli della barba siano già morbidi. Il pre-trattamento è anche raccomandabile perché ammorbidisce la pelle e in questo modo previene efficacemente l'irritazione. Al più tardi quando si verificano l'arrossamento della zona di rasatura, piccoli brufoli o addirittura infiammazioni, che di solito non si verificano, occorre procedere al cambio della lametta. Questo è un evidente segno che le lamette stanno già provocando gravi irritazioni alla pelle. Per compensare la mancanza di incisività, il rasoio è fortemente pressato inconsciamente, e la pelle ne soffre - per cui sarebbe meglio cambiare.

Come potete cambiare le lamette

Il cambiamento della lametta avviene in modo diverso: con un rasoio di sicurezza, è necessario solamente attivare un pulsante sulla testa del rasoio che rilascia la lamettausurata. Il cambio poi è facile con la nuova lametta che ritorna nella testa. Il rasoio è semplicemente spinto nella lama, che deve ancora trovarsi nel supporto. Se si utilizza un rasoio convenzionale, si dovrebbe stare un po’ più attenti quando si cambia: in alcune varianti la testa del rasoio si può svitare con una rotazione del manico, in altri, la testina di rasoio si apre e rilascia la lama. In ogni caso, la vecchia lametta del rasoio dovrebbe essere toccata solo sui lati, così che voi non vi tagliate. Perché anche se la lama è già troppo smussata per la rasatura, è ancora molto più affilata della maggior parte dei coltelli che sono probabilmente in casa vostra.

Come può essere prolungato il tempo di utilizzo delle lamette

Riguardo le lamette standard, ci sono relativamente poche possibilità per prendersi cura della lametta. Il prolungato non utilizzo può portare alla corrosione, che dipende soprattutto dalla conservazione delle lame nel bagno. La maggior parte dei prodotti sono avvolti in carta di cera, quindi c'è una protezione efficace contro l’umidità. Nel caso dei rasoi di sicurezza, occorre prestare attenzione a una pulizia accurata dopo l'uso. A causa del fatto che in genere sono utilizzate più lame, la crema da barba e i peli si possono attaccare al rasoio. In esse si accumula umidità che provoca la corrosione e rende inutilizzabile la lama, che non è molto igienica. Tuttavia, affilare di nuovo le lamette ha poco senso. Per i rasoi di sicurezza dovrebbero essere utilizzati apparecchi speciali, con le lame standard lo sforzo è vano a causa dei bassi costi.

Rasoio monouso come alternativa?

Naturalmente, potete anche lasciare l'argomento lamette completamente fuori, semplicemente utilizzando rasoi monouso. Ma questi non sono consigliati per la rasatura della barba: a causa del peso ridotto, questi rasoi sono scomodi da gestire. Inoltre, le lamette utilizzate non sono di altissima qualità. I costi sono pertanto solo a prima vista bassi, in definitiva i soldi sono investiti meglio in lamette di alta qualità - la loro durata è molto più lunga. Inoltre,i rasoi di plastica hanno un impatto negativo sull'ambiente, in quanto devono essere costantemente gettati via. Quindi scopriamo anche un’altra cosa: una lametta di alta qualità è un investimento utile, in modo che la barba possa essere tagliata senza irritazione cutanea. Rispetto al rasoio elettrico, la rasatura con schiuma e pennello è la scelta più accurata.

Top